Home » Coppa d'Africa 2014 - 2015 » La Costa d’Avorio vince la Coppa d’Africa

La Costa d’Avorio vince la Coppa d’Africa

costaavorioRiprendiamo (dopo una lunga assenza) la cura di questo piccolo blog dedicando un pò di spazio alla recente vincitrice della Coppa d’Africa, la Costa d’Avorio nazionale autrice di una performance davvero eccezionale soprattutto grazie ad i propri interpreti, sparsi tra i più importanti campionati europei.

Gli ivoriani in questa avventura in Marocco (il paese organizzatore dell’evento) hanno prevalso in finale sul Ghana ai rigori, riconquistando la coppa, trofeo che mancava dal 1992, nonostante in tutti questi anni gli ivoriani siano stati tra i calciatori più apprezzati del panorama mondiale. La selezione ivoriana ha vinto quindi ai rigori 9 – 8 dopo che la partita era anche stata sospesa per circa quaranta minuti, a causa di scontri sugli spalti a cui è seguita anche una invasione di campo.

Tra i protagonisti di questa edizione, per quanto riguarda gli ivoriani, bisogna ovviamente citare i nomi di maggior talento, da Yaya Tourè (ma anche il fratello Kolo autore di un’ottima prestazione difensiva), ma ovviamente anche gli attaccanti Bony (di recente passato dallo Swansea al Manchester City), Gervinho e Doumbia, ambedue della Roma… Insomma la squadra c’era e per una volta non ha deluso le attese.

Un dato curioso di questa Coppa d’Africa è stata l’assenza di un vero e proprio bomber, assenza in tutte le formazioni che hanno partecipato a questa edizione; ed in effetti questo dato appare ancora più evidente quando si analizza la classifica dei marcatori che è arrivata “soltanto” a tre reti, classifica in cui vi sono ben cinque giocatori in coabitazione (e tra l’altro nessuno della Costa d’Avorio con Gervinho e Bony fermi a due rete, e Doumbia con una soltanto).

 

La Costa d’Avorio vince la Coppa d’Africaultima modifica: 2015-01-17T17:30:10+00:00da curadicalcio
Reposta per primo quest’articolo
,

Lascia un commento